Consumi online: triplicate le vendite food & wine

Si acquista, nonostante tutto. E lo si fa principalmente online: se si considera il primo mese di lockdown (9 marzo – 5 aprile) si può facilmente abbozzare un’analisi seguendo i dati di Payback, la piattaforma di marketing digitale multipartner del gruppo American Express. C’è un aumento netto degli acquisti web: +70 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, trainati dalle categorie food & wine che si piazzano in testa con un impressionante +227%. Al secondo posto l’intrattenimento (+112%). Seguono tecnologia (+64%), moda e casa (+29%), cura della persona & benessere (+9%).

Se si analizzano gli acquisti per generi alimentari effettuati, invece, nei punti vendita – come riporta Wall Street Italia qui – si nota il balzo in avanti di condimenti e conserve (+230%), surgelati (+180%) e cura della casa (+150%).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi