Il delivery ha (ancora) potenziale: gli italiani continuano a ordinare online pure nella fase tre

Non è stata solo una necessità del periodo di confinamento ma, come ampiamente previsto, ordinare a domicilio è rimasta un’abitudine. Almeno per molti italiani, che continuano – pure nella fase tre – a utilizzare il delivery. La piattaforma leader del settore, attiva anche ad Alessandria, ha fatto di recente il punto sulle preferenze degli italiani. Durante gli ultimi mesi la città che più di ogni altra ha fatto ricorso a Deliveroo, come riporta anche Ninja Marketing insieme ad altri dati qui, è stata Milano davanti a Roma, Cagliari, Firenze e Bologna. Seguono Bolzano, Monza, Bergamo, Busto Arsizio e Modena. Tendenzialmente preferiscono ordinare il fine settimana e il giorno preferito rimane il sabato.

La cucina più apprezzata a livello nazionale è – e non è una sorpresa – quella italiana, con una predilezione per la pizza e la pasta. Poi cucina americana (in particolare gli hamburger), il gelato (+58%), il poke hawaiano e la cucina giapponese (sushi).

Quali sono i cibi più acquistati secondo Deliveroo? Al primo posto c’è il Pollo allo Spiedo di Giannasi 1967 (Milano), seguito dal Bacon King di Burger King (Roma) e l’Os Burger di Old Square (Cagliari). In quarta posizione c’è il Bowl Componibile di Pokeria By Nima (Firenze) e in quinta il Burger & Amazing Fries di Snack Jack (Bolzano). Seguono il Burger, pancetta, cheddar e insalata di La Birreria Italiana (Monza), il TW burger di Burger Wave (Bergamo), il Burger di manzo di Panino Grigliato (Busto Arsizio) e la Vaschetta 750 gr di Antica Gelateria Modenese (Modena).

Fra le altre evidenze del periodo, c’è un leggero aumento degli ordini da mobile (77%), ma anche un incremento dei pagamenti digitali (+36%), secondo i dati di Just Eat, anche lui presente ad Alessandria. Quindi il delivery piace. E se non si vuole avere a che fare con le piattaforme, bisogna organizzarsi con un sito e-commerce che sia facile da utilizzare e intuitivo, con pagamenti online e consegne ben fatte. Insomma: è il momento di esserci, anche online.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi